Maratea 25/27 settembre 2015 4ª edizione

martedì 22 settembre

Dopo un anno di pausa, riparte venerdì 25 settembre la summer school Mediterraneo, identità e alterità dell'Europa, arrivata così alla 4a edizione. Il programma si estende per tre giorni.

prometa 153x25 trasp

Professore ordinario di Filosofia della Scienza e Senatore della Repubblica. Ha introdotto in Italia la tematica della epistemologia della complessità. È stato membro del Comitato Nazionale per la Bioetica e Presidente della commissione del Ministero della Pubblica Istruzione per l'elaborazione delle Indicazioni per il curricolo per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione. Ha svolto attività di ricerca presso la Facoltà di Psicologia e Scienze dell'Educazione di Ginevra fondata da Jean Piaget e allora presieduta da Alberto Munari, e presso il Centro di Studi Transdisciplinari (CETSAP) di Parigi diretto da Edgar Morin. È stato Preside delle Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Bergamo e dell'Università di Milano Bicocca e Direttore della Scuola di dottorato in Antropologia ed Epistemologia della Complessità dell'Università di Bergamo. Dal 2008 al 2010 è stato Presidente della SILFS - Società Italiana di Logica e Filosofia delle Scienze. Tra I suoi numerosi saggi ricordiamo: Il vincolo e la possibilità; La danza che crea. Evoluzione e cognizione nell'epistemologia genetica; La sfida della complessità; Origini di storie; The Narrative Universe; Educazione e globalizzazione; Organizzare l'altruismo; Una e molteplice/Ripensare l'Europa; Le due paci. Cristianesimo e morte di Dio nel mondo globalizzato; Formare alla complessità; Le origini della scrittura. Genealogie di un'invenzione; Le radici prime dell'Europa. Gli intrecci genetici, linguistici, storici