Maratea 25/27 settembre 2015 4ª edizione

martedì 22 settembre

Dopo un anno di pausa, riparte venerdì 25 settembre la summer school Mediterraneo, identità e alterità dell'Europa, arrivata così alla 4a edizione. Il programma si estende per tre giorni.

prometa 153x25 trasp

Professore ordinario di Filosofia Morale presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha svolto attività didattica e di ricerca intorno a temi e problemi di etica e bioetica, di antropologia filosofica e di filosofia politica, privilegiando la riflessione sulla costituzione e la funzione del paradigma dell'alterità e della diversità nella cultura dell'età moderna. In questo contesto è maturata una più specifica ricerca sulla filosofia ebraica moderna e sulla possibilità in essa inscritta di una riformulazione del problema dell'etico e del politico. E' direttore della Scuola di dottorato in Scienze filosofiche e Coordinatrice del Dottorato Interpolo in Bioetica dell'Università di Napoli Federico II (Facoltà di Lettere e Filosofia, Giurisprudenza, Medicina, Scienze Biologiche). E' responsabile di un progetto di unità di ricerca dal titolo Monologo, simbiosi, dialogo. Pensiero ebraico moderno e coscienza europea per il PRIN 2008-10 coordinato da I. Kajon dal titolo Il pensiero ebraico e la cultura europea: tolleranza, secolarizzazione, umanesimo. Dal 2005 coordina il seminario permanente di Etica, Bioetica, Cittadinanza, che convoca a discussione pubblica scienziati, filosofi, giuristi, sociologi, teologi intorno a questioni di etica, bioetica e cittadinanza. Ha scritto numerosi saggi su Hegel, Rosenzweig, Arendt, Levinas.